Manipur è lo stato dell'India che si trova nella parte nord-orientale del paese. Questo posto in India è pittoresco e meno esplorato nonostante sia delimitato dagli stati indiani di Nagaland, Assam, Mizoram e Myanmar. La capitale del Manipur è Imphal che si trova nel centro dello stato. Comunemente chiamata la "Terra delle gemme", questo bellissimo stato nel nord-est ha paesaggi incantati che meritano una visita. Il reddito qui è generato attraverso l'agricoltura, la silvicoltura, il commercio e le industrie artigianali poiché lo stato è dotato di abbondanti tesori naturali.

Storia del Manipur

La storia di Manipur è stata fatta risalire al Cheitharon Kumbaba, una cronaca che descrive gli eventi reali che evidenziano la nascita della dinastia regnante. Mentre la prima storia del Manipur risale al 900 d.C., la storia recente del Manipur risale al 1762, sotto il regno di Raja Jai ​​Singh, in cui fu firmato un trattato con il personale britannico per respingere l'invasione birmana dal Myanmar. Il Manipur emerse come stato principesco durante il dominio straniero nel 1891, l'ultimo degli stati indipendenti ad essere inculcato nell'India britannica. La seconda guerra si è rivelata un punto di svolta per il popolo di Manipur perché i giapponesi furono sconfitti prima che entrassero a Imphal. Successivamente, il Manipur Constitution Act, 1947, stabilì un tipo di governo democratico con il Maharaja e un corpo legislativo eletto. Dopo una serie di eventi, l'assemblea legislativa fu sciolta e il Manipur fu accettato come parte della Repubblica dell'India nell'ottobre 1949.

The History of Manipur afferma che nel 1907 il governo era guidato dal Raja e dal suo durbar, il cui vicepresidente era un membro tra i funzionari indiani. A poco a poco, il Raja fu sconfitto e subentrò il vicepresidente del durbar. La rivolta delle tribù delle colline Kuki nel 1917 ha diviso la regione in tre suddivisioni, ognuna delle quali era guidata da un candidato politico del suo stato vicino, l'Assam. Quando il Manipur divenne un territorio dell'India, il dominio del governo dell'Assam si ridusse e dopo due anni il Manipur divenne un territorio sindacale governato da un commissario capo e quindi dal consiglio territoriale. Il Manipur divenne finalmente uno stato costituente dell'Unione indiana il 21 gennaio 1972, essendo governato dal governatore.

Cultura del Manipur

Manipur, nota anche come la "Città ingioiellata", mette in mostra un vivace patrimonio culturale con festival multicolori. Le forme sportive come il polo e l'hockey su prato sono piuttosto popolari. La cultura di Manipur ha propagato una forma di danza indigena chiamata Manipuri, dove uomini e donne si esibiscono con la stessa facilità. La loro religione si concentra sui drammi di danza che descrivono la vita di Lord Krishna.

Nel 1917, quest'opera d'arte isolata, la danza Manipuri, fu promossa in India dal poeta Rabindranath Tagore in forme popolari, classiche e moderne. La cultura di Manipur è specializzata in Thang-Ta, una forma d'arte di autodifesa legata a spade, scudi e lance. Manipur è rinomata per Lai Haraoba, l'antica festa religiosa celebrata al posto dei sacri boschi sacri Umang Lai e Shumang Khumei, la forma convenzionale di teatro.

Arte e artigianato di Manipur

Manipur ha alcuni beni preziosi nel mondo dell'arte e dell'artigianato che vanno dai tessuti tessuti a mano e ricamati. Le stuoie in canna d'acqua sono pezzi eccezionali di artigianato. Scialli e coperte realizzati qui hanno un motivo geometrico che sembra incredibile. Le bambole da ballo Manipuri sono bellissimi souvenir che possono essere regalati ad amici e parenti. Le attrazioni turistiche di Manipur comprendono stuoie e cuscini Kauna, articoli in canna e bambù, tessitura artistica e sculture in legno. Laichampi, la delicata arte della tessitura del cotone e della stampa a blocchi è piuttosto diffusa a Manipur.

Cibo di Manipur

Manipur, noto come il paradiso degli amanti del cibo, è il preferito di ogni viaggiatore per le sue deliziose cucine. L'alimento base del Manipur comprende riso, pesce e un'enorme varietà di verdure a foglia verde. Se hai intenzione di visitare Manipur, l'Iromba è da non perdere. È un'autentica prelibatezza, fatta di pesce, verdure e germogli di bambù. Una delle loro cucine principali, Eromba o Chamthong, è fondamentalmente uno stufato a base di verdure bollite o patate con abbondante peperoncino rosso e pesce essiccato chiamato Ngari, che è stato guarnito con Maroi e foglie di coriandolo fresco.

Alcuni cibi rinomati del Manipur comprendono il Morok Metpa, un chutney speziato e delizioso preparato con peperoncini verdi essiccati; Singju, una famosa insalata Manipuri; Kabok, a base di verdure e riso fritto o soffiato; Paaknam, una specie di pancake e Nga Thongba, ovvero un classico curry di pesce. Una delle loro verdure preferite è il Lonchak, come i fagioli. Visita questa destinazione turistica per assaporare il piatto più eccitante e delizioso nel gusto. 

Cose da fare a Manipur

Questo stato multilingue nord-orientale è riccamente dotato di meraviglie naturali come cascate, laghi, ruscelli e foreste sempreverdi. La splendida aura di Manipur emana come un bastoncino d'incenso nei santuari sacri e potrebbe essere una delle mete turistiche preferite in India. L'essenza del luogo può essere goduta solo se trascorri del tempo adeguato con gli indigeni e vivi per alcuni giorni in mezzo alla natura affascinante.

Imphal, Bishnupur, Ukhrul, Senatori, Churachandpur, e Thoubal sono alcune delle destinazioni turistiche del Manipur, che hanno una lunga storia di attrarre viaggiatori sin dal suo inizio. Alcune delle migliori cose da fare a Manipur includono quanto segue:

  • Kangla - Un'escursione al Palazzo di Kangla
  • Senapati – Visita per uno spettacolo culturale 
  • Andro - L'arte locale è ostentata al suo splendore 
  • Ukhrul - Casa della tranquillità
  • Chandel – Una visita al paradiso della natura
  • Thoubal – Paradiso per il trekking

  • Imphal Polo Ground - Una partita di polo è un piacere per gli occhi
  • Loktak Lake - Una visita al Freshwater Lake, l'unico lago galleggiante al mondo con i cervi danzanti
  • Manipuri Dance Recital - Una volta nella vita un'esperienza straordinaria di uno spettacolo di danza dal vivo
  • Manipur Zoological Gardens - Una passeggiata tra la flora e la fauna nel verde del paesaggio
  • Keibul Lamjao parkland – Visita per il safari
  • Bishnupur - Hub dei templi 
  • Dzukou Valley – La valle dei sogni

Manipur è costellato da una miriade di attrazioni storiche e culturali davvero accattivanti. Adagiato nel grembo della natura, arricchito da deliziose cucine, questo stato sublime dell'India è quindi battezzato come il "gioiello dell'India".

Prenotazione voli

      Passeggero

      Pacchetti popolari


      Soggiorni nelle vicinanze

      adotrip
      Prenotazione voli Pacchetto Tour
      chatbot
      icona

      Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere sconti e offerte esclusivi nella tua casella di posta

      Scarica l'app Adotrip o iscriviti semplicemente per ottenere offerte esclusive su voli, hotel, autobus e altro ancora

      WhatsApp

      Posso aiutarla