Gruppo di 36 isole esotiche, Lakshadweep è un territorio dell'Unione che si estende su un'area di 32 chilometri quadrati nel Mar Arabico. Un fatto interessante sull'UT è che le sue traduzioni in sanscrito e malayalam significano centomila isole e nei tempi antichi erano chiamate isole Laccadive. Le isole di Lakshadweep non sono altro che un paradiso per gli amanti della spiaggia e degli sport acquatici! Spiagge baciate dal sole, cielo azzurro infinito, viste mozzafiato sull'orizzonte e l'enigmatica vita acquatica rendono Lakshadweep una destinazione turistica surreale. Kavaratti è la capitale di Lakshadweep e su 36 isole solo 10 sono abitate.  

Storia di Laccadive 

La storia antica di Lakshadweep non è documentata; quindi, solo le leggende ci collegano alla storia e al patrimonio di questi esotici gruppi di isole. Secondo gli storici, queste isole furono scoperte quando le squadre di ricerca andarono alla ricerca dell'ultimo re del Kerala Cheraman Perumal, che andò alla Mecca via mare. 

Storia di Laccadive

Nel VII secolo, un santo chiamato Sant'Ubaidullah(r) si addormentò mentre pregava alla Mecca e sognò il profeta Maometto(i), che gli chiese di diffondere l'Islam in luoghi lontani. Seguendo questo sogno, sant'Ubaidullah(r) andò a Jeddah e da lì prese delle navi per viaggiare ulteriormente. Durante il suo viaggio, fu colpito da una tempesta che fece naufragare la nave e atterrò sull'isola di Amini. Sognò di nuovo il Profeta, che gli chiese di diffondere la religione su quest'isola. Sant'Ubaidullah(r) iniziò a farlo, cosa che fece infuriare il capo dell'isola. Ma niente poteva smorzare il suo spirito, e continuò a farlo e si recò persino ad Andrott e diffuse gli insegnamenti dell'Islam. Respirò l'ultimo respiro ad Andrott, dove è presente la sua tomba e oggi è un luogo sacro.

Successivamente, quando arrivarono i portoghesi, iniziarono a saccheggiare le isole per procurarsi la fibra di cocco, ma le leggende narrano che gli abitanti combatterono coraggiosamente e posero fine all'invasione del Portogallo. Successivamente, Chirakkal Raja assunse l'amministrazione del gruppo di isole Amini, che passò ad Arakkal di Cannanore. Nel 1799 le isole furono conquistate dalla Compagnia britannica delle Indie Orientali. Dopo l'indipendenza dell'India, nel 1956 divenne territorio dell'Unione e nel 1973 il suo nome fu cambiato in Lakshadweep.       

Cultura di Laccadive 

La cultura di Lakshadweep è vivace quanto le sue spiagge. Le forme di danza popolare più popolari eseguite in occasioni speciali e festival sono Kolkali, Parichakali e Lava. Un'altra forma di danza tradizionale è l'Oppana, in cui un cantante canta una canzone ed è accompagnato da un gruppo di donne. Questo viene eseguito nei matrimoni. I principali eventi e festival celebrati con grande entusiasmo a Lakshadweep sono il Giorno della Repubblica, il Giorno dell'Indipendenza, Muharram, Eid Ul Fitr, Milad-ul-Nabi e Bakrid.  

Parlando di Lakshadweep, la sua cucina locale è perfettamente intrisa di cocco e frutti di mare, riflettendo l'ambiente tropicale dell'isola, mentre i suoi residenti mantengono le loro pratiche tradizionali in mezzo alla bellezza naturale.

Tradizione di Lakshadweep

Parlando della tradizione di Lakshadweep, questa destinazione è tutta una questione di magia e ricchezza. Queste isole seguono prevalentemente usanze musulmane e islamiche. La musica e la danza tradizionale come Kolkali e Lava sono una parte cruciale delle celebrazioni nelle isole Lakshadweep. Festival come Eid-ul-Fitr e Eid-ul-Adha vengono celebrati con grande fervore, coinvolgendo preghiere comuni, feste e spettacoli culturali. 

Arte e artigianato di Lakshadweep

Arte e artigianato di Lakshadweep

Lakshadweep è popolare per i prodotti in fibra di cocco che possono essere presi come souvenir e adornano il tuo spazio vitale. Oltre agli articoli in fibra di cocco, i turisti possono anche acquistare gioielli fatti a mano fatti di conchiglie, ostriche e coralli. Puoi esplorare tutti questi oggetti artigianali nei negozi o nelle bancarelle sulla spiaggia.  

Cibo di Laccadive

Cibo di Laccadive

Il cibo di Lakshadweep serve un elaborato piatto vegetariano e non vegetariano che comprende molti piatti costieri e autentici della Keralite degni di nota. Alcuni dei piatti più popolari che vale la pena provare sono Mus Kavaab, Octopus Fry, Sannath, Maasu Podichath, Avial, Tonno e Kadalakka. 

Cose da fare a Laccadive 

  • Goditi una passeggiata sulla spiaggia e raccogli sassi o conchiglie.
  • Vivi un'ondata di eccitazione dedicandoti a audaci sport acquatici.
  • Devi iscriverti a un massaggio ayurvedico se Luoghi da visitare a Lakshadweep, poiché ringiovanirà ogni cellula del tuo corpo.
  • Assapora i deliziosi frutti di mare e la cucina locale.
  • Se sei un ammiratore dei prodotti in fibra di cocco, allora vai sull'isola di Amindivi. 
  • Per la migliore esperienza di snorkeling, tu deve visitare l'isola di Kalpeni. L'isola ospita acque poco profonde e una spiaggia di sabbia dorata che brilla quando i raggi del sole cadono su di essa.
  • Le barriere coralline dell'isola di Agatti attirano turisti da tutto il mondo. 

Cose da fare a Laccadive

  • Sede di un museo marino, moschee e un impianto di desalinizzazione Isola di Kavaratti ha molti siti affascinanti che non lasceranno mai cadere l'elemento divertente! 
  • Esplora la laguna più bella in Isola Agatti e cattura i panorami panoramici con la tua fotocamera. 
  • Conosciuta per la sua danza tradizionale forma Lava e per la laguna più grande, Minicoy Island ti terrà incollato e stupito per tutto il tuo soggiorno. Non dimenticare di scattare una foto a Jha Dhoni, una colorata barca da corsa.
  • L'isola di Kavaratti è il luogo in cui puoi dedicarti ad audaci sport acquatici e ricevere l'illuminazione spirituale poiché ha più di 50 moschee. Puoi anche esplorare l'acquario marino e il centro immersioni dei delfini. 

Lakshadweep fa sempre parte della lista dei viaggiatori per le sue spiagge incontaminate e le sue vibrazioni avvincenti. I turisti possono accedere alle isole di Lakshadweep da Kochi poiché tutte le rotte marittime e aeree qui provengono dalla terraferma Kochi. Una visita a Lakshadweep è un'opportunità per assistere al mistico mondo sottomarino, la natura al suo meglio e sperimentare la vita su un'isola.

Come raggiungere Lakshadweep 


Lakshadweep è un bellissimo gruppo di isole nel Mar Arabico. Le destinazioni tropicali tailandesi possono essere facilmente raggiunte combinando viaggi aerei e marittimi. Di seguito la guida per raggiungere le isole Lakshadweep. 

  • Città principale più vicina. Kochi
  • Aeroporto principale più vicino. Aeroporto dell'isola di Agatti 
  • Porto marittimo più vicino. Porto di Mangalore 
  • Distanza da Kochi. 496 Km

In aereo Aeroporti

  • Le isole Lakshadweep sono ben collegate con un importante aeroporto. L'aeroporto dell'isola di Agatti è l'aeroporto principale per raggiungere le isole Lakshadweep. Per ulteriori viaggi è possibile noleggiare un taxi o prenotare un taxi. 

Distanza dall'aeroporto. 62 Km

Dall'acqua

  • Le isole Lakshadweep possono essere facilmente raggiunte via acqua. Varie navi passeggeri, gestite dall'amministrazione Lakshadweep, operano da Kochi a varie isole di Lakshadweep.  


Lakshadweep è sempre nella lista dei viaggiatori per le sue spiagge incontaminate e le sue vibrazioni affascinanti. I turisti possono accedere alle isole di Lakshadweep da Kochi, poiché tutte le rotte marittime e aeree qui provengono dalla terraferma di Kochi. Una visita a Lakshadweep è un'opportunità per testimoniare il mistico mondo sottomarino, la natura al suo meglio e la vita su un'isola. Quindi, prenota ora con adotrip.com e sperimenta i servizi di viaggio A1 tutto sotto lo stesso tetto.

Con noi, niente è lontano! 

Domande frequenti su Lakshadweep

Q1. Come possono gli indiani andare a Lakshadweep?
A1. Gli indiani possono viaggiare a Lakshadweep via aria e acqua. Lakshadweep dispone di importanti aeroporti e porti marittimi, rendendo il viaggio più conveniente che mai. 

Q2. Perché Lakshadweep è famosa? 
A2. Lakshadweep è famosa per le sue spiagge baciate dal sole, la vegetazione lussureggiante e le viste panoramiche. 

Q3. Qual è il periodo migliore per visitare Lakshadweep?
A3. Visita Lakshadweep nei mesi invernali da ottobre a marzo. Il clima è relativamente piacevole e perfetto per gli sport acquatici e altre attività. 

Q4. Gli indiani hanno bisogno di un visto per Lakshadweep? 
A4. No, gli indiani non hanno bisogno del visto per viaggiare nelle isole Lakshadweep. Tuttavia, potrebbero richiedere un permesso prima di recarsi lì. 

Q5. Quale valuta viene utilizzata a Lakshadweep?
A5. La rupia indiana (INR) è la valuta utilizzata nelle isole Lakshadweep. 
 

Prenotazione voli

      Passeggero

      Pacchetti popolari


      Soggiorni nelle vicinanze

      adotrip
      Prenotazione voli Pacchetto Tour
      chatbot
      icona

      Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere sconti e offerte esclusivi nella tua casella di posta

      Scarica l'app Adotrip o iscriviti semplicemente per ottenere offerte esclusive su voli, hotel, autobus e altro ancora

      WhatsApp

      Posso aiutarla