Kerala - Il paese di Dio è basato su una famosa leggenda mitologica. Il sesto avatar del Signore Vishnu, il saggio guerriero Parasuram, si trovava su una scogliera altissima e ordinò al mare violento di ritirarsi. Gettò la sua ascia da guerriero in mare ed emerse la terra della ricchezza e dell'abbondanza. Situato sulla costa del Malabar, questo stato dell'India ha magnifiche montagne, tranquille lagune e spiagge fiancheggiate da palme. Famoso per le piantagioni di tè, caffè e spezie, questo angolo di paradiso è davvero affascinante. La capitale lo è Thiruvantapuram noto per la sua grandezza e il ricco patrimonio. Vuoi saperne di più sul Kerala? Leggiamo questa guida!

Storia del Kerala

Conosciuto anche come Ketalaputo, come si trova sull'iscrizione rupestre dell'era Maurya, Kerala la storia è stata menzionata come uno dei quattro regni indipendenti durante il regno di Ashoka. Trasformato in un centro commerciale internazionale, Cheras ha alterato il volto del Kerala stabilendo relazioni commerciali con l'estero attraverso la rotta marittima. Perdendolo a Cholas e Rashtrakutas in ripetuti attacchi, i Chera rivendicarono il controllo sul ricco stato nel IX secolo. Ravi Varma Kulasekhara di Venad stabilì una supremazia di breve durata sullo stato meridionale all'inizio del XIV secolo.

Poi iniziò l'era coloniale nel 1498 quando Vasco Da Gama si recò in Kerala e fondò insediamenti portoghesi. Nel XVII secolo, il ricco territorio del Kerala aprì le strade ai commercianti europei per esportare spezie esotiche nel loro paese. Il Kerala divenne un paradiso per le spezie e l'avorio. La zona costiera rimase il centro più fiorente del commercio estero per quasi 17 anni. Entro la fine del XVIII secolo, gli inglesi presero il controllo del territorio e governarono fino a quando l'India fu dichiarata indipendente nel 3000. Dopo l'indipendenza, il Regno di Travancore, il Regno di Zamorin e lo stato principesco di Cochin furono fusi nel Kerala.

Cultura del Kerala

La cultura e la tradizione del Kerala sono un insieme di culture e civiltà che hanno fatto parte della sua storia antica. Il multiculturalismo nativo e straniero ha un grande impatto sul ricco arazzo. Il Kerala è stato uno stato che ha introdotto il cristianesimo e le religioni islamiche in India. Kodungallur, nel Kerala centrale, è il luogo in cui furono costruite la prima chiesa e moschea.

L'induismo e l'Islam sono le due principali religioni del Kerala. Secondo le statistiche, oltre il 50% delle persone in Kerala segue l'induismo, oltre il 25% segue l'Islam, circa il 20% sono cristiani e la restante comunità segue il buddismo, il giainismo, l'ebraismo e altre religioni. Il Kerala ha il tasso di alfabetizzazione e il livello di istruzione più alto dell’India. Il paradigma dell’armonia religiosa in Kerala è un esempio definitivo di diversità al suo meglio. Vantando alcuni festival unici, le persone in Kerala mostrano la loro etnia culturale il Festival della Danza di Pattadakal, Fiera del villaggio, E molti altri.

Arte e artigianato del Kerala

L'Arte e l'Artigianato rappresentano l'inclinazione artistica di uno Stato che si è succeduto di generazione in generazione. Il Kerala è un segno distintivo del turismo eco-compatibile e la maggior parte dei prodotti artigianali realizzati da abili artigiani sono realizzati con materiali disponibili in natura. Avorio, bambù, foglie di palma, conchiglie, legno, gusci di cocco, argilla, stoffa, metalli, pietra e fibra di cocco vengono trasformati in pezzi squisiti e vibranti famosi in tutto il mondo.

Le figurine finemente intagliate, le statue in metallo, le figurine scolpite in palissandro e legno di sandalo, i paralumi, i vasi, i cestini, ecc., sono unici e mostrano l'eccellente maestria degli artigiani del Kerala. Oltre a questi prodotti artigianali, la gente del Kerala ha un'inclinazione innata verso la musica, la danza e la letteratura. Le due forme d'arte più famose, Mohiniyattam e Kathakali, sono assolutamente stupende e richiedono molta forza e pratica poiché vengono eseguite indossando costumi elaborati e trucco pesante. Altre forme di danza importanti sono Theyyam, Koodiyattam, Ottamthullal e Chakyar Koothu, che rappresentano la cultura della danza unica dello stato.

Per Saperne Di Più: Luoghi insoliti in Kerala

Cibo del Kerala

Dal pollo, montone, manzo e maiale a un'ampia gamma di frutti di mare, il Kerala è un centro gastronomico per i non vegetariani. Cozze, granchi, gamberi tigre, gamberoni, ostriche, sardine, sgombri, tonno e deliziose aragoste rosse: i frutti di mare non mancano. Conosciuta anche come la terra delle spezie, ogni cucina del Kerala profuma di gustose delizie. Peperoncini, foglie di curry, semi di senape e tamarindo dominano i piatti, mentre nessun piatto è completo senza cocco o latte di cocco.

Appam con stufato, Idiyappam con uova al curry, curry di gamberi del Kerala, curry Puttu e Kadala, stufato di lenticchie e Erissery, moly di pesce, frittura di manzo, curry Naadan kozhi, curry Erachi Varutharacha, Ada Pradhaman, Chatti pathiri e toddy al cocco sono alcuni di i famosi piatti della lunghissima lista di delizie da far schioccare le labbra. Inoltre, le banane sono ampiamente utilizzate come frittelle e halwa. Tradizionalmente, il cibo in Kerala viene servito su foglie di banano.

Luoghi da visitare in Kerala

La terra che rende omaggio a molti corpi idrici affascina i turisti in tutto lo stato o nelle regioni vicine e negli angoli dell'intero paese. Essere a casa troppi mete insolite, Il Kerala è davvero pittoresco e incontaminato. Ecco una raccolta di attrazioni turistiche significative che contribuiscono al turismo del Kerala al suo apice. 

  • Naviga su una casa galleggiante per goderti il stagni in Allepey. Perché andare a Venezia?
  • Fatti curare con l'Ayurveda in questa destinazione surreale dell'India.
  • Immergiti nella bellezza dello spettacolo di danza Kathakali che è un piacere per gli occhi.
  • Cogli i rituali Theyyam e immergiti nella sua bellezza.
  • Assapora il gusto del tè nei giardini verdeggianti dove l'aroma ti fa sentire fresco.
  • Entra a far parte del tempio feste e barca feste del Kerala che sono l'orgoglio dello Stato.
  • Goditi la serenità al migliori spiagge del Kerala e crogiolarsi al sole.
  • Esplora la "Porta del Kerala: Forte di Kochi"

Il tuo viaggio in Kerala, il paese di Dio, lascerà un ricordo indelebile. Esplorando questi migliori luoghi turistici in Kerala può sicuramente aiutare a compilare i migliori ricordi di una vita. Una delle migliori destinazioni turistiche dell'India, i visitatori di questa bellissima terra possono godersi il clima tranquillo mentre spiegano le ali nel grembo della natura.

Come raggiungere il Kerala?

In aereo Aeroporti

È possibile ottenere facilmente la connettività aerea con il Kerala attraverso quattro aeroporti internazionali nello stato, vale a dire l'aeroporto internazionale di Trivandrum, l'aeroporto internazionale di Cochin, l'aeroporto internazionale di Calicut e l'aeroporto internazionale di Kannur. Questi aeroporti sono convenientemente situati e collegati con importanti città dell'India tra cui Delhi, Mumbai, Bangalore, ecc., e altre città internazionali. Una volta atterrato, puoi anche noleggiare un taxi o salire su un autobus per qualsiasi parte del Kerala che desideri visitare.

Su strada

Il Kerala è accessibile con una rete stradale abbastanza buona, il che significa che raggiungere il luogo non è un problema. Si può anche guidare con la propria auto o anche con un autobus dai vicini stati del Tamil Nadu, Karnataka e Andhra Pradesh. Il KSRTC e altri operatori privati ​​offrono servizi giornalieri verso diverse città del Kerala come Coimbatore, Kottiyur, Kozhikode, Thrissur e Madurai. Le autostrade come la NH 66 e la NH 544 vengono utilizzate per collegare questa regione al resto del paese e si tratta di strade molto belle che attraversano bellissime aree verdi.

In treno

Il Kerala ha una splendida connettività ferroviaria con diverse stazioni situate in diverse parti dello stato. Alcune delle stazioni importanti dello stato sono Thiruvananthapuram Central, Ernakulam Junction, Kozhikode e così via. Attualmente ci sono molte stazioni e treni provenienti da città come Chennai, Bangalore, Mumbai ecc. e raggiungono queste stazioni molto frequentemente. Le ferrovie indiane offrono anche diverse classi di viaggio per offrire comfort a tutti i viaggiatori. Invece, una volta raggiunta una stazione ferroviaria, ci sono altri mezzi di trasporto che si possono utilizzare per arrivare alla destinazione finale.

Conclusione

Il Kerala, a volte indicato come "il Paese di Dio", è un luogo meraviglioso con molti luoghi di interesse come stagni, spiagge e stazioni collinari. Il Kerala è facilmente raggiungibile con i servizi di trasporto aereo, stradale e ferroviario poiché dispone di voli diretti, autobus e collegamenti ferroviari da diverse parti del paese. L'infrastruttura dei trasporti è molto sviluppata, quindi se ti immergi nello splendido paesaggio e nella diversa cultura dello stato, non incontrerai alcuna difficoltà lungo il percorso. Il Kerala è una delle destinazioni più belle dell'India e non importa se hai deciso di trascorrere le tue vacanze in modo tranquillo o di fare un tour avventuroso, non ti delude mai. 

Organizza il tuo viaggio con Adotrip oggi. Goditi una vasta gamma di informazioni, assistenza di viaggio end-to-end e PRENOTA voli, hotel e pacchetti turistici sotto lo stesso tetto. 

Con Adotrip, niente è lontano!

Prenota i pacchetti turistici del Kerala

Domande frequenti sul Kerala 

D. Qual è il periodo migliore per visitare il Kerala?
A.
Il periodo migliore è tra ottobre e marzo, quando il clima è piacevole.

D. Ci sono voli diretti per il Kerala da destinazioni internazionali?
A.
Sì, i principali aeroporti del Kerala hanno voli diretti da diverse destinazioni internazionali.

D. Posso viaggiare in Kerala in autobus dagli stati vicini?
A
. Sì, ci sono servizi regolari di autobus per il Kerala da stati come Tamil Nadu, Karnataka e Andhra Pradesh.

D. Quanto tempo ci vuole per raggiungere il Kerala in treno da Mumbai?
A.
A seconda del treno e del percorso, di solito ci vogliono dalle 24 alle 36 ore.

D. È sicuro viaggiare in Kerala durante la stagione dei monsoni?
A.
Sebbene il Kerala sia bellissimo durante il monsone, in alcune aree potrebbero verificarsi forti piogge e smottamenti. È meglio controllare le condizioni meteorologiche prima di pianificare il viaggio.

Prenotazione voli

      Passeggero

      Pacchetti popolari


      Soggiorni nelle vicinanze

      adotrip
      Prenotazione voli Pacchetto Tour
      chatbot
      icona

      Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere sconti e offerte esclusivi nella tua casella di posta

      Scarica l'app Adotrip o iscriviti semplicemente per ottenere offerte esclusive su voli, hotel, autobus e altro ancora

      WhatsApp

      Posso aiutarla