La capitale dell'India, Delhi è un territorio sindacale e una città metropolitana che si trova nella parte settentrionale del paese. È la seconda città più ricca dell'India nota per essere un centro diplomatico e amministrativo. Una miscela perfetta di fascino moderno e antico, la capitale è ricca di siti storici, giardini tentacolari, parchi di divertimento, musei, gallerie d'arte, mercati di lusso, vita notturna sfarzosa, ristoranti popolari e comunità più accogliente. Delhi è sicuramente il cuore dell'India.

Storia di Delhi

Costruita e distrutta più volte, l'antichità della capitale dello stato risale a 3000 anni fa. Citata nell'epopea mitologica Mahabharata, Delhi era allora conosciuta come Indraprastha, che era la capitale dei Pandava. La regione di Lal Kot a Delhi fu fondata dalla dinastia Tomar nel 736. Prithviraj Chauhan conquistò la città nel 1180 e la ribattezzò Qila Rai Pithora. Fondato Qutb-ud-din Aibak Qutub Minar nel 1193 e segnò quella regione come suo territorio. Il sovrano afghano Mohammad Ghori sconfisse Prithviraj Chauhan e prese il controllo di Delhi e stabilì il suo sultanato nel 1206, tuttavia, il suo sultanato finì quando Taimur invase Delhi nel 1398. Durante questo periodo diverse dinastie come la dinastia Khilji, la dinastia Sayyid, la dinastia Tughlaq, e la dinastia dei Lodi nacque e scomparve lasciando monumenti che testimoniano la loro presenza nella capitale. 

Dopo la prima battaglia di Panipat Babur fondò l'Impero Mughal a Delhi nel 1526. Sher Shah Suri sconfisse il figlio di Babur, Humayun, e costruì il Purana Qila a metà del XVI secolo. Nel 16 Shah Jahan costruì le mura della Vecchia Delhi e ne fece una capitale permanente dei Mughal. Durante questo periodo fondò il Forte Rosso e Jama Masjid e ribattezzò la capitale Shahjahanabad. La capitale rimase attraente per Marathas e re persiani che continuarono ad attaccare Delhi nel XVIII secolo. Nel 1638, la Compagnia delle Indie Orientali approfittò del tumulto e conquistò con la forza la capitale. Nel 18, re Giorgio annunciò Delhi come nuova capitale britannica e ne fece il centro delle attività di governo. L'architetto britannico Edwin Lutyens progettò la città e la parte centrale della capitale conserva ancora l'architettura imperiale dell'era britannica. L'India ottenne l'indipendenza nel 1803 e Nuova Delhi fu ufficialmente dichiarata capitale dell'India. 

Cultura di Delhi

Dotata di un ricco patrimonio culturale, una parte della Vecchia Delhi ostenta ancora l'architettura in stile antico, i vivaci mercati, i vicoli stretti e le comunità tradizionali che mantengono i valori tradizionali di un'epoca passata. L'altro lato della capitale è ultra lussuoso e molto modernizzato. Lo stile di vita di Delhi è influenzato dalla cultura degli stati legati come il Punjab, Rajasthan, Uttar Pradesh e Haryana. Delhi è tra le antiche regioni dell'India che ha una storia di molti imperi che la controllano. Chauhans e Mughals hanno lasciato un'enorme influenza sulla cultura di Delhi e quindi l'induismo e l'Islam sono due grandi religioni che prosperano insieme per rendere la città più accogliente. 

I migranti provenienti da varie parti dell'India vengono qui per accontentarsi di migliori opportunità di lavoro e stile di vita. Questo in effetti ha aperto la strada alla cultura cosmopolita e alla fusione di antiche tradizioni e stile di vita moderno. Più dell'80% della popolazione parla hindi che lo rende una lingua ufficiale della capitale, tuttavia, punjabi, bengalese, urdu sono lingue ampiamente parlate. Persone provenienti da diverse parti del paese vivono qui pacificamente e tutti i principali festival dell'India vengono celebrati con pieno entusiasmo. È una città esemplare in India, dove l'unità nella diversità è evidente negli incontri sociali e culturali e ci sono una miriade di motivi per visitare Delhi. 

Arte e artigianato di Delhi

Il passato antico della capitale ha lasciato dietro di sé molte arti e mestieri interessanti, compresi quelli adattati dalle culture vicine. I Mughal hanno patrocinato diversi artisti e artigiani e le loro forme d'arte esistono ancora negli stretti vicoli della vecchia Delhi. Centro culturale del suo tempo, Delhi ha sempre attratto i migliori pittori, artigiani, musicisti e ballerini. I gioielli realizzati con l'avorio sono stati i più importanti, tuttavia, con il divieto imposto all'avorio, gli artigiani ora realizzano gioielli squisiti con ossa di bufalo e cammello. Il Pahadi Bhojla di Matia Mahal è un luogo famoso per individuare questi gioielli. I gioielli Meenakari e Kundan di Delhi sono eleganti e sofisticati alla moda. I braccialetti laccati vibranti e colorati tempestati di specchi e perline sono attraenti e seducenti. Delhi è la patria di molti stilisti indiani ed è il fulcro del ricamo tessile della migliore qualità. 

La magia dell'intricato lavoro zari e l'euforia delle pietre semipreziose incastonate sui vari tessuti ha creato scalpore nel mercato internazionale. Raffinata arte del ricamo con filo d'oro, Zardozi è estremamente leggiadro ed elegante. La pittura è un'altra arte famosa a Delhi sin dall'era Mughal poiché gli imperatori amavano i dipinti e invitavano pittori da tutto il mondo. Pochi di questi pittori rimasero e la loro arte divenne un'eredità della cultura artistica di Delhi. Pittura su carta, pittura in miniatura, manoscritti, dipinti su marmo sono alcuni tipi di dipinti molto famosi e si possono trovare in molte gallerie e mercati. Il lavoro di ceramica e smaltatura è l'artigianato tradizionale della capitale. Realizzare bastoncini di incenso, ittar (profumi), modellare l'ottone sono i doni che i Mughal hanno lasciato nella loro capitale che sono famosi ancora oggi.

Cibo di Delhi

Le cucine dell'India settentrionale sono le preferite in quanto rientrano in una lega delle cucine più ricche del mondo. Che si tratti di Butter Chicken di un ristorante di lusso o di pollo tikka al Dhaba dietro l'angolo, le sontuose delizie di Delhi ti lasceranno sbavare. La varietà alimentare a Delhi è insondabile e ogni strada della capitale ha qualcosa di delizioso da offrire. Chhole Bhature, Aloo Tikki, Papri Chaat, Kachori Aloo, Tikkas, Kebabs, Pakodas, Momos sono alcuni dei famosi cibi di strada e non mancano le giunture che offrono questi piatti ma con uno stile unico. 

Dal Makhani, Butter Chicken, Biryani, Chicken Korma, Mutton Rista, Dal Bukhara, Mutton Barra, Kadhai Paneer, Shahi Paneer sono alcuni dei piatti paradisiaci di Delhi famosi in tutto il mondo. Con un'ampia scelta per i più golosi, ci sono prelibatezze come Jalebi, Kulfi Falooda, Rabri, Karachi Halwa, varietà di Paan, Gulab Jamun, Rasgullas, Ras Malai, ecc. Gli stretti vicoli della vecchia Delhi sono pieni di giunture di cibo di origine antica e le loro ricette sono state tramandate da generazioni. Questi sono i pregiati piatti dell'era Mughal che sono l'orgoglio della cultura gastronomica di Delhi. 

Cose da fare a Delhi

L'unica città al mondo che vanta non uno ma tre siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO all'interno dei suoi confini, Delhi tiene il passo con la distinzione unica che attira un gran numero di turisti da tutto il mondo. Non è tutto, la capitale non finisce mai di stupire con una miriade di luoghi interessanti da visitare e una miriade di cose da fare. 

  • Passeggiata storica e tour fotografico di diversi monumenti storici secolari a Delhi.
  • Sentieri inquietanti di Malcha Mahal, Feroz Shah Kotla Fort, Bhuli Bhatiyari ka Mahal.
  • Lasciati stupire dalla bellezza dei templi di Delhi.
  • Goditi la serenità del Tempio del Loto.
  • Concediti sport d'avventura in vari parchi a tema a Delhi.
  • Rendi omaggio a Rajghat e India Gate.
  • Partecipa alla serata emozionante al Nizamuddin Dargah.
  • Spettacoli e spettacoli impressionanti nei vari auditorium di Delhi.
  • Scuoti una gamba su Raahgiri.
  • Testimone della cultura nei musei e nelle gallerie d'arte.
  • Tour della città in Hoho Bus.
  • Fai shopping fino allo sfinimento nei mercati di Delhi.
  • Assapora il cibo più delizioso di Delhi.
  • Balla al ritmo dei vibranti locali notturni di Delhi.

Delhi è sicuramente la migliore destinazione turistica in India dove la diversità può essere testimoniata al meglio. La capitale dell'India è ben oltre la sua cultura travolgente, le reliquie storiche, lo stile di vita pomposo e il cibo schioccante. 

Delhi è la capitale dell'India. È una città metropolitana che si trova nella parte settentrionale del paese. È la seconda città più ricca e un centro amministrativo.

Puoi pianifica il tuo viaggio e crea il tuo percorso verso la città con il pianificatore di circuiti tecnicamente guidato di Adotrip. CLICCA QUI

Prenotazione voli

      Passeggero

      Pacchetti popolari


      Soggiorni nelle vicinanze

      adotrip
      Prenotazione voli Pacchetto Tour
      chatbot
      icona

      Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere sconti e offerte esclusivi nella tua casella di posta

      Scarica l'app Adotrip o iscriviti semplicemente per ottenere offerte esclusive su voli, hotel, autobus e altro ancora

      WhatsApp

      Posso aiutarla